Saranno 42 i film presentati in concorso, tra le oltre 1.300 opere iscritte da tutto il mondo, nella prima edizione dell’Edera Film Festival, in programma a Treviso, presso il Cinema Ederadal 2 al 5 agosto 2018: 6 lungometraggi, 12 documentari, 24 cortometraggi.

Fuori concorso, la proiezione in anteprima italiana del film “Most Beautiful island”, di Ana Asensio, e la presentazione di due lavori strettamente legati al territorio trevigiano: “Parole in-superabili”, corto sul tema della disabilità da un’idea della Fondazione Oltre il Labirinto, per la regia di Giacomo Ravenna, e “Aida”, diretto da Mattia Temponi e prodotto da Cinefonie, Offi-Cine Veneto e Ouvert. A completare il programma, quale evento speciale del festival, il documentario “Haiku on a plum tree”, dedicato dalla regista Mujah Maraini-Melehi alla storia della sua famiglia. Ulteriori appuntamenti del festival, il workshop in calendario venerdì 3 agosto, presso la Sala Verde di Palazzo Rinaldi, dedicato al “Marketing territoriale” (a cura di Offi-Cine Veneto), e la masterclass in programma sabato 4 agosto presso l’Auditorium Stefanini sul tema del “Racconto di viaggio” (a cura del progetto FuoriRotta e del regista RAI Domenico Gambardella).

Ai vincitori sarà consegnata una scultura realizzata dall’artista trevigiana Patrizia Polese. La giuria dei lungometraggi è formata da: Nicola De Cilia, critico letterario; Simona Lisi, direttrice artistica festival Cinematica; Helene Olivi Borghese, attrice. A valutare i documentari saranno: Chiara Andrich, documentarista e direttrice artistica festival Sole Luna; Filippo Baracchi, media expert; Domenico Gambardella, regista Rai. Compongono la giuria della sezione cortometraggi: Luca Dal Molin, curatore Biennale del Cortometraggio di Vicenza; Valerio Monti, compositore; Stefano Pesce, attore.

Sarà inoltre assegnato un Premio del pubblico, in collaborazione con CROSSFADE, studio specializzato nella produzione di composizioni musicali e sound design. Infine, il Premio speciale “Donne Si Fa Storia”, conferito ad una delle registe dei film in concorso. La vincitrice sarà annunciata nella giornata di chiusura dell’Edera Film Festival e premiata nel corso della 75^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nello Spazio Regione del Veneto.

Ulteriori informazioni possono essere richieste inviando una e-mail a info@ederafilmfestival.it.