“L’età imperfetta”, lungometraggio d’esordio del produttore vicentino Ulisse Lendaro, presentato alla Festa del Cinema di Roma, arriva in sala. Il film racconta la storia di Camilla, una diciasettenne appassionata di danza, che sogna di diventare una ballerina, nonostante il sostegno parziale dei suoi genitori. L’occasione della vita arriva con la possibilità di partecipare all’audizione per una prestigiosa accademia e il suo desiderio sembra prendere forma. La conoscenza di Sara, una spregiudicata e esuberante diciottenne, cambierà i loro percorsi. Il film racconta il mondo dell’adolescenza, diviso tra grandi passioni, fragilità e sentimenti che si rivelano assoluti, che travolgono i protagonisti.

 

Distribuito da Parthenos Distributribuzioni, è disponibile nei cinema dal 30 novembre e vede la partecipazione di Anna Valle, Marina Occhionero, Paola Calliari, Anita Kravos. Il film è stato girato anche nel vicentino.