Dal 22 al 29 luglio, il cinema italiano torna protagonista a Gallio per il Gallio Film Festival, giunto alla sua edizione numero 21. Al centro, come sempre, le opere prime degli autori che si affacciano al mondo della settima arte con sguardi originali che cercano un modo nuovo per raccontare la nostra realtà. Le proiezioni hanno luogo al cinema Grillo e coinvolgono film come “Il più grande sogno” di Michele Vannucci, “La pelle dell’orso” di Marco Segato, “La ragazza del mondo” di Marco Danieli o “I figli della notte” di Andrea De Sica. L’iniziativa prevede, oltre alle visioni delle opere, anche incontri con gli autori.

 

Per info